100 REGOLE PER MOTIVARE TE STESSO, di Steve Chandler (3° parte)

41 – PORTA A TERMINE LE TUE AZIONI
Vuoi sapere da dove proviene la maggior parte della fatica e degli sforzi?
Non viene generata dall’eccessivo lavoro, bensì dal non portare a termine i propri impegni.
Niente è più stressante del perseverare testardamente su un lavoro incompleto. (William James)

42 – INVENTA NUOVI GIOCHI
Qualunque cosa tu debba fare, che si tratti di un importate progetto lavorativo o di una veloce pratica d’ufficio, ricordati di vedere anche il lato giocoso e divertente che si cela dietro la tua attività. Il non prendere tutto troppo sul serio ti stimola ad allentare la tensione e a gestire le tue risorse in maniera più creativa.

43 – RILASSATI
Il rilassamento attivo è un mezzo per rigenerare le proprie energie fisiche e mentali. Alcuni usano la pittura, altri suonano il violino, altri ancora ascoltano della buona musica. In pratica, stimolando l’emisfero destro del cervello, rilassano quello sinistro. Quando tornano al lavoro la loro mente è più flessibile e creativa.

44 – VIVI AL 100% LA TUA GIORNATA
“Fai si che ogni giorno sia il tuo capolavoro della tua vita”.
Mentre gli altri rimandano a qualche improbabile giorno del lontano futuro, tu puoi sempre focalizzarti sulla giornata di oggi. Non c’è alcun vantaggio a proiettare nel futuro le meraviglie della tua esistenza. Il presente è la miniatura dell’intera vita. La vita esiste sono ora, in questo preciso istante. Non c’è un “dopo”, un “momento migliore per…”.
Il momento migliore per manifestare la bellezza della tua vita è adesso. Fai di questa giornata un nuovo capolavoro!

45 – DAI IL BENVENUTO A PROBLEMI
Per ogni problema esiste sempre almeno una soluzione.  Allora perché odiare i problemi? Se guardiamo in profondità, dove risiede la nostra saggezza, vediamo che i problemi non vanno temuti, non sono qualcosa di spaventoso…

I problemi sono semplicemente dei giochi difficili per gli atleti della mente. E un vero atleta desidera ama le nuove sfide. Esse sono come delle avventure. Se cominci ad apprezzare le opportunità che si celano dietro ai tuoi problemi, vedrai soluzioni che prima non immaginavi neppure…

46 – VIAGGIA CON LA CULTURA
Un modo per ottimizzare il proprio tempo e le proprie risorse consiste nell’ascoltare degli audiolibri durante i tuoi spostamenti in macchina, treno, metro o semplicemente mentre fai una passeggiata o una corsettina al parco

47 – RIAVVOLGI IL FLUSSO DEI TUOI PENSIERI
Un pensiero, una frase o una semplice idea può avere un’enorme impatto nella tua vita, quindi abituati a scrivere, ricopiare, registrare le idee, frasi, pensieri che ritieni importanti, interessanti, divertenti, creativi. Riporta su un post-it, un file o un foglietto qualsiasi cosa che possa stimolarti, motivarti, gasarti. Non buttare via queste idee, ma conservale da qualche parte perché prima o poi potranno ritornarti molto più utili di quanto immagini…

48 – PRENDI LA VITA ALLA LEGGERA…
Uno dei modi per migliorare le nostre prestazioni e ottenere risultati più soddisfacenti consiste nel semplificare il nostro approccio verso i nostri obiettivi. Invece di pensare che tutto sia contorto, difficile, stressante abituati a pensare che le cose possono essere facili, divertenti e stimolanti. Ritorna bambino/a e immagina che i cambiamenti possono avvenire in maniera molto più rapida e piacevole. Non considerare il lavoro, le relazioni sociali e le altre attività quotidiane come delle lotte o dei sacrifici: considerale piuttosto come qualcosa che si può fare in maniera naturale, spontanea, immediata… Immagina di essere un bambino che vive con scioltezza e semplicità i propri impegni: se guarderai la vita da questa prospettiva le tue urgenze diventeranno dei facili passatempi.

49 – RIMPICCIOLISCITI
La maggior parte della gente partecipa a delle formali, scomode – e a volte imbarazzanti – iniziative sociali soltanto perché è convinta che in questo modo potrà realizzare grandi e ambiziosi obiettivi a lungo termine. Gli obiettivi di carriera, il successo lavorativo, i traguardi annuali/mensili e le prestazioni professionali rappresentano delle classiche ambizioni tipiche degli individui alla ricerca del contunui riconoscimento sociale: la loro regola è “il successo al primo posto”.
Purtroppo in questo modo si rischia di perdere di vista gli obiettivi più piccoli – ma non per questo meno significativi. Volendo fare un confronto, possiamo tranquillamente affermare che i piccoli obiettivi quotidiani possono essere (anzi sono) più significativi dei grandi obiettivi a lungo termine.
Pensaci bene:
se ogni giorno riesci a portare a termine piccoli azioni che incrementano la tua energia, la tua motivazione, la tua autostima non sarà più facile e piacevole raggiungere i tuoi risultati (a breve-medio e lungo termine)?

Paradossalmente, rimpicciolendoti – o meglio “aumentando la consapevolezza delle piccole cose” –  sarai in grado di portare a termine grandi obiettivi.

50 – ESCI DAL BOX
Tutti noi tendiamo a guardare le nostre esperienze come se fossimo all’interno di un box, dentro una piccola scatola da cui abbiamo una visuale ristretta, oscurata e distorta della realtà.
Dentro questo box selezioniamo gli eventi del passato, li mettiamo di fronte ai nostri occhi e poi ci illudiamo che quello che stiamo vedendo sia il nostro futuro. In verità, così facendo, vediamo solo una brutta copia delle esperienze che noi abbiamo vissuto in prima persona o che ci aspettiamo di vivere…
Con questo tipo di mentalità ristretta il miglior futuro che possiamo avere equivale alle solite situazioni del nostro passato…
Per uscire da questo box dobbiamo servirci di molta energia motivazionale e comprendere che le possibilità di cambiamento positivo sono infinite. Dobbiamo convincerci che chiunque di noi può usufruire di illimitate idee creative.
Smettila di guardare i contenuti del tuo brutto, vecchio, noioso box del passato.
CREA IL TUO FUTURO ORA, DAL NULLA… solo così vivrai le migliori esperienze delle tua vita

——–


–  VAI ALLA SECONDA PARTE

Share

Se ti piace questo sito puoi  seguirmi da Facebook o Sottoscriverne i feed Rss

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: