Brian Dettmer

Il desiderio di soffrire. Se penso al desiderio di darsi da fare che solletica   pungola milioni di giovani europei, i quali non riescono a sopportare la  noia e se stessi, comprendo che in loro deve essere presente un desiderio di  soffrire, di trarre dalle loro sofferenze un probabile motivo per fare e per  agire. Pensare è necessario! Da qui il grido dei politici, da qui le molte «si-  tuazioni penose» false, fittizie, esagerate, tutte le classi possibili e la cieca  disponibilità a credere in esse. Questo giovane mondo desidera che non la  felicità, ma l’infelicità provengano e risultino visibili doll ‘esterno; e la sua  fantasia si mette all’opera in precedenza per plasmare un mostro, onde es-  sere poi in grado di lottare contro un mostro. Se questi malati avidi di pena  avvertissero in sé, dall’interno, la forza di fare del bene a se stessi, di fare  qualcosa per sé, saprebbero anche come crearsi dall’interno una pena pro-  pria ed esclusiva. Le loro scoperte potrebbero poi essere più raffinate e le  loro soddisfazioni potrebbero somigliare a una bella musica, mentre ades-  so riempiono il mondo con le loro grida di pena e quindi, troppo spesso,  soltanto con il loro senso di pena! Così non sanno che farsene di se stessi, e  così dipingono alla parete l’infelicità degli altri: hanno sempre bisogno de-  gli altri! E sempre altri ancora! Perdono, amici miei, io ho osato dipingere  alla parete la mia felicità.

(Nietzsche)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: