LE INFORMAZIONI CHE TI STANNO NASCONDENDO (su coronavirus, mortalità, contagi, falsi positivi, braccialetti salvavita, MICROCHIP )

Se ti piace condividi…

Articoli simili:

LA STANZA DELLE TORTURE DI JOHN PODESTA

KILLARY CLINTON (pedofila, sociopatica, satanista, avvocato del diavolo)

 

MICROCHIP SOTTOCUTANEI, IL MARCHIO DELLA BESTIA: UOMINI-CYBORG ANCHE IN ITALIA

“E faceva si che a tutti,piccoli e grandi,ricchi e poveri,liberi e servì,fosse posto un marchio sulla mano destra o sulla fronte; e che nessuno potesse comprare o vendere se non chi avesse il marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome.  Chi ha intendimento conti il numero della bestia, poiché é numero d’uomo; e il suo numero é 666” – Apocalisse

 

 

Nel filmato ( link –> Qui ) si parla del Social Credit System (Sistema Credito Sociale): il nuovo rating digitale adottato in Cina che dà un voto alle persone in base alla loro condotta, monitorata 24 ore su 24: i più obbedienti avranno più punti, i meno obbedienti perderanno punti (cioè diritti sociali).

Secondo la “Pianificazione della Creazione del Sistema di Credito Sociale (2014-2020)” emanata dal Consiglio di Stato Cinese, il Sistema di Credito Sociale si concentrerà su quattro aree: “onestà negli affari di governo”, “integrità commerciale”, “integrità sociale” e “credibilità giudiziaria”.

Alcuni tipi di punizioni per i disubbidienti potranno essere: divieto di volo, sospensione finanziaria, impossibilità di prelevare denaro, esclusione da scuole private, rallentamento o blocco della connessione internet, licenziamenti, penalizzazioni, esclusione da hotel, registrazione su una “blacklist” pubblica. Per ora questo sta succedendo soltanto in Cina.

Molto probabilmente si tratta del nuovo sistema di sorveglianza che prima o poi verrà esteso in tutto il mondo.Le nuove applicazioni europee ed americane rappresentano un tentativo di arrivare proprio al Sistema di Credito Sociale già vigente in Cina.

Benvenuti nel nuovo ordine mondiale.

 

 

La museruola, bavaglio o mascherina sanitaria obbligatoria è anti sanitaria.

Infiammazione tracheo-bronchiale.

 

 

Braccialetti elettronici a distanza (oltre alla museruola, anche il collarino…). 

L’OMS – organizzazione mondiale SATANISTA – ci sta dando dentro con le cazzate!

Per ingannare il popolo li hanno chiamati braccialetti SALVAVITA… ma a me sembrano braccialetti da arresto domiciliare. Ma tranquilli, lo fanno per il vostro bene. Credeteci, mi raccomando.

 

 

 

TAMPONI GIA’ CONTAGIATI….

Salvatore Rainò = Medico Chirurgo Specialista in Allergologia ed Immunologia Clinica Specialista in Medicina Interna Omeopata

Stefano Montanari = ricercatore di nanoparticelle e nanopatologie

Analisi di 4 vaccini in commercio: contengono materiale TOSSICO.

Conferenza stampa del 24/01/2019 con la presentazione delle conclusioni sulle analisi di 4 vaccini da parte della dottoressa Bolgan, farmacologa esperta di vaccini, laureata in Chimica e tecnologia farmaceutica.

Purtroppo molti video che volevo condividere vengono censurati e rimossi da YouTube… il regime totalitario si sta dando da fare.

OBBLIGO A COMPRARE – E QUINDI SPENDERE IL PIU’ POSSIBILE – SENZA OVVIAMENTE RICEVERE NIENTE DALLO STATO… A PARTE LE MULTE

se ti piace condividi….

5 Risposte to “LE INFORMAZIONI CHE TI STANNO NASCONDENDO (su coronavirus, mortalità, contagi, falsi positivi, braccialetti salvavita, MICROCHIP )”

  1. Tai Gong - Ricerca e studio dell' Alchimia Interna Says:

    Visto che siamo sulla stessa linea, ti consiglio il mio canale YouTube, anche se scorri indietro trovi un sacco di cose interessanti. Ormai non è più come il Settembre del 2001, ora siamo tanti. Un abbraccio.
    Sandro

    https://www.youtube.com/channel/UCE_6dkPJd2ALAcB4OOXvpcg

    • ZeRo Says:

      O.k.
      Grazie.
      Si, tante coscienze si stanno scatenando.
      Sul piano sottile stanno accadendo fenomeni colletiivi davvero interessanti.
      A presto.

      • Tai Gong - Ricerca e studio dell' Alchimia Interna Says:

        Vengo dalla vera controinformazione, quella nata su strada, ho denunciato per anni Massoneria, nucleare, stragi di Stato, Mostro di Firenze, scie chimiche, poteri occulti, è molto altro ancora. Ne ho visti di cambiamenti. Questo sistema sta collassando dal suo interno, dobbiamo saper aspettare. Hai presente il film Hipercube? Ecco, il nesso è quello; inutile tentare un via di fuga, il segreto è nascosto nel Wu Wei, nella “non reazione”.

        • ZeRo Says:

          Sì.
          La maschera è caduta da un bel pezzo, ma ora i “vedenti” sono sempre di più e si stanno moltiplicando a dismisura.
          Il teatrino non regge più. Ha crepe ovunque e su quelle crepe bisogna infierire da guerrieri spietati, a mente vuota, dandogli il colpo di grazia. Colpire ancora e ancora, sfondando anche la più piccola falla.
          Il nemico è agli sgoccioli, le sue mosse sono rozze, prevedibili, ricche di vanagloria… quindi inefficaci e neutralizzabili.
          Wu Wei è scacco matto. Volendo ci si può coricare sulla riva e attendere che il fiume trasporti il suo cadavere oppure si può nuotare verso di lui e dargli una sculacciata. E’ indifferente. E’ un gioco dove vince il più furbo e il più furbo è chi sa che è solo un gioco in cui non c’è niente da vincere o perdere e nessuno che vinca o perda.
          Da quel punto di vista non c’è storia, non hanno speranze e non le hanno mai avute. Sperano solo che l’incubo in cui credono e che proiettano sembri talmente reale da oscurare la vera natura del mondo, ma è troppo tardi, il sogno planetario è svelato.
          Tutto questo universo di apparenze vale zero.

          • Eleonora Chinnici Says:

            ATROCITA’ su piccole Anime INNOCENTI BIMBI CEDUTI PER ESPIANTO ORGANI DOPO ESSERE STATI ORRIBILMENTE STUPRATI NEI BORDELLI ITALIANI DA POLITICANTI, PRELATI, MAGISTRATI, PERSONAGGI DELLO SPETTACOLO E DEBOSCIATI DI OGNI ORDINE E GRADO.

            LETTERA DI GIANNI LANNES, A MATTARELLA : MACELLERIA DI MINORI IN ITALIA.
            Alla cortese attenzione di Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica

            Buonasera signor Presidente!

            Le scrivo in qualità di cittadino per informarla che in Italia soltanto nel 2015 sono scomparsi più di 12 mila minori migranti non accompagnati, metà dei quali segregati nelle cosiddette “strutture di accoglienza” nazionali. Senza contare le sevizie inflitte quotidianamente dagli operatori istituzionali a ben 30 mila bambini e adolescenti italiani, segregati negli orfanotrofi che dovevano chiudere entro il 2006, ma si sono riciclati torbidamente ed intascano denaro pubblico illecitamente. E senza entrare per ora nel merito affaristico delle adozioni senza scrupoli sulla pelle di esseri umani indifesi, venduti al peggior offerente.

            L’Italia, purtroppo, nella disattenzione generale, batte il record del mondo in tema di desaparecidos con spiccioli d’età: 4.496 casi di sparizione nel gennaio 2016. In ogni caso, non risulta che questi migranti appena sbocciati alla vita abbiano varcato nuovamente le frontiere nostrane, o che ci siano stati ricongiungimenti familiari in Europa. Singolare coincidenza: il primo ministro pro tempore Matteo Renzi (già convegnista a Firenze con il violentatore pluricondannato di minori Rodolfo Fiesoli,

            padrone del famigerato Forteto), non ha presentato al Parlamento la relazione annuale sull’applicazione delle «norme contro lo sfruttamento della prostituzione, della pornografia, del turismo sessuale in danno di minori, quali nuove forme di riduzione in schiavitù» (legge 269/1998, articolo 17, comma 1).

            A tutt’oggi, come si evince dai dati istituzionali, l’ineletto toscano – insediato a Palazzo Chigi il 22 febbraio 2014 – non ha ottemperato ad un preciso obbligo normativo, relativo peraltro ad un fenomeno criminale che aumenta sempre più, a danno di esseri indifesi.

            Il numero dei cosiddetti fanciulli “irreperibili” è addirittura molto più elevato, poiché non sono stati identificati ben 63 mila migranti, tra cui appunto altre migliaia di minori non accompagnati. Infatti, la Commissione Ue ha aperto una procedura di infrazione all’Italia in materia di asilo. La Commissione ha confermato la messa in mora dell’Italia, ricordando di aver inviato lettere amministrative a Roma già a ottobre del 2015, per chiedere di garantire la corretta applicazione del regolamento Eurodac che impone la presa delle impronte digitali dei richiedenti asilo e loro trasmissione al sistema centrale Eurodac entro 72 ore. «Dopo due mesi non si è risposto in modo efficace alle preoccupazioni», si spiega in una nota, e per questo l’esecutivo comunitario ha deciso di inviare la lettera di messa in mora non solo all’Italia, ma anche a Grecia e Croazia.

            Attualmente ben 39 atti parlamentari – presentati dal 4 settembre 2013 al 4 febbraio 2016 – variamente suddivisi (interpellanze, interrogazioni a risposta scritta, orale e in commissione) relativi alla pedofilia nonché allo sfruttamento sessuale di minori, risultano privi di risposta da parte dell’esecutivo capeggiato dal sig. Matteo Renzi. Buona ultima l’interrogazione parlamentare numero 4/05225 del 4 febbraio scorso, presentata d alcuni senatori sulla base della mia inchiesta giornalistica in corso. In altri termini, il governo Renzi, interpellato su una questione fondamentale come la protezione dell’infanzia, non risponde; peggio: programma la chiusura di ben 73 presidi di polizia dello Stato specializzati nei reati contro i minori.

            ——>>> Ridotti in schiavitù e stuprati quotidianamente, infine pezzi di ricambio a buon mercato. Proprio a Roma, ad un soffio da Palazzo Chigi, dal Parlamento e dal Quirinale, ogni santo giorno numerosi bambini e adolescenti sono oggetto di violenze sessuali in case di appuntamento d’alto bordo, alimentate dalle strutture di accoglienza dei minori migranti non accompagnati. In questi bordelli pedofili della capitale bazzicano insospettabili politicanti, prelati, magistrati, militari d’ogni ordine e grado, nonché funzionari statali e personaggi dello spettacolo. L’orrore va in onda da decenni sotto gli occhi di tanti, eppure tutti fanno finta di niente.

            <<<————————————————————————–

            Il 28 ottobre 2014 ben 22 senatori del partito democratico hanno indirizzato al governo l'interrogazione numero 3-01350 che evidenzia proprio questa anomalia. L'esecutivo renziano, però, nonostante la drammaticità del fenomeno non ha ancora risposto, mentre i bambini continuano a sparire nel nulla.

            Ora, in barba alla tanto proclamata trasparenza amministrativa, dal sito online del ministero delle politiche sociali sono sparite tutte le statistiche relative alla scomparsa di migliaia di bambini e adolescenti. Chi,all’interno dell’eterodiretto governo Renzi, ha dato ordine di cancellare questi dati imbarazzanti, oscurandoli al controllo pubblico? . E perché la magistratura italiana non avvia un’indagine giudiziaria, anche in considerazione del fatto che le organizzazioni mafiose dedite a questo lucroso affare criminale sono ben note alle forze dell'ordine?

            Ma quale civiltà? Ma che Stato di diritto? Ma che genere di democrazia? Chi fa sparire questi fanciulli?

            Chi li violenta?

            Chi li sfrutta?

            Chi li viviseziona espiantandone gli organi?.

            Infine, perché l'Italia non ha ratificato la convenzione europea contro il traffico di organi umani?.

            Lei presidente come può tollerare questo orrore?. Attendo un suo tempestivo e risolutivo riscontro che squarci innanzitutto il clima di omertà di tutte le autorità italiane di ogni ordine e grado. Mi auguro che per un magistrato divino non ci sia bisogno di scomodare un giudice a Berlino.

            Roma, 30 marzo 2016

            Gianni Lannes

            Pubblicato da Gianni Lannes a
            Etichette: lettere aperte
            https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2016/03/macelleria-di-minori-in-italia-lettera.html?spref=fb&fbclid=IwAR0IQakTW3UxEo_rP_uPsJHUw4Ze1dB1aWnf7JA5hXcEVbAqid-rl4ptnn8 ___


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: