Il percorso spirituale spiegato facile facile



Il percorso spirituale spiegato ai principianti:
Scendere nel proprio inferno interiore
Salutare i propri demoni
Sorridergli
E infine lasciarseli tutti alle spalle.

Tutto qui.
Semplice no?

In pratica si tratta di fare amicizia con tutto ciò che ti mette a disagio, ti spaventa, ti spiazza, ti turba. In tal senso è curioso il fatto che in tibetano la parola “meditare” significa “familiarizzare”, prendere familiarità con l’inatteso, le sensazioni impreviste, l’indesiderato, l’ignoto.

In altre parole
La via d’uscita dalla sofferenza
È entrarci completamente
Rimanerci dentro, con destrezza e spietatezza
E superarla con saggezza e consapevolezza.

Una volta presa una certa dimestichezza con questa nuova attitudine e questo diverso approccio al disagio, potrai dire bye bye a tutta quella quantità di malessere, inquietudine, turbamento, che ti portavi dietro da anni.


Dai su, comincia subito a fare amicizia con i tuoi demoni, le tue paure, i tuoi disagi, le scomodità, le tue zone di non-comfort.

 

(ZeRo)

 

Opere di ZeRo: https://payhip.com/ZeRoVe

Per sessioni private contattatemi a: https://risvegliodalsogno.wixsite.com/risveglio

CONDIVIDI L’ARTICOLO:

Pubblicità

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.