Non riesci a smettere di fare qualcosa, mangiare, bere, fumare, scommettere, masturbarti? Prova a guardare agli effetti e chiediti se vuoi subirne le conseguenze

 

Ori ti mostrerò le foto di alcune persone, prima e dopo una dipendenza.

Non importa la dipendenza, l’importante è comprendere che avviene un mutamento che sfugge al proprio controllo.

La dipendenza più diffusa al mondo è quella del pensiero frenetico, incessante, costante; pensare sempre a se stessi, al passato, al futuro; preoccuparsi di chissà chi per chissà cosa.

Se ti dicessi che dietro qualunque dipendenza e qualunque ossessione si trova un’altra dipendenza primaria, la dipendenza dalla propria mente, prenderesti sul serio questo discorso?

Supponi che questa dipendenza dalla tua mente possa provocare un effetto simile a quello che vedi di seguito. In tal caso valuteresti diversamente il rapporto con la mente?

Tenteresti subito di disintossicarti dalla mente. E sarebbe la scelta più saggia, sensata, opportuna che tu possa fare.

Ti salveresti letteralmente la vita.

Ora guarda quali sono gli effetti concreti dell’ossessione mentale con se stessi, con la propria auto-immagine, con il proprio ego, con i giudizi, con le proprie illusioni o con le illusioni altrui.

Guarda cosa fa il parassita psichico.

Questa persona potresti essere tu, tra qualche mese.

Questo parassita non risparmia nessuno.

Ti consuma lentamente dall’interno.

 

Ma non deve necessariamente finire così.

Chiediti se vuoi fare quella fine…

 

Non fare l’idiota.

Se vuoi puoi essere più furbo di qualunque parassita, qualunque dipendenza, qualunque tentazione, qualunque ossessione. E questa libertà comincia con un piccolo passo dopo l’altro.

I binari della pura consapevolezza sono già tracciati.  Devi solo decidere quando seguirli. E prima o poi sarai costretto a seguirli.

(ZR)

2 pensieri su “Non riesci a smettere di fare qualcosa, mangiare, bere, fumare, scommettere, masturbarti? Prova a guardare agli effetti e chiediti se vuoi subirne le conseguenze”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.