SATANA IN CARNE E OSSA


Brazilian man transforms himself into a 'sinister human satan ...

Michel Faro do Prado si è sottoposto a numerose operazioni per diventare “un demone in carne e ossa”, guadagnandosi il soprannome di “Satana umano”.

Il suo corpo è stato interamente marchiato da tatuaggi e piercing. Per avere uno sguardo più oscuro si è fatto tatuare e annerire i bulbi oculari in un intervento dove ha rischiato di rimanere cieco, poi si è fatto impiantare delle corna e limare i denti per farli assomigliare a zanne.

Ah già, la sua lingua è letteralmente biforcuta.

Michel ha ammesso di credere in Satana (non c’erano dubbi) ed è convinto che Satana sia una meravigliosa creatura (su questo avrei qualche dubbio).

Michel è accompagnato con una donna che sposa i suoi stessi principi, ha un figlio e – udite udite! – dice di andare regolarmente in chiesa per aiutare a diffondere la parola di Dio…

diabaopraddo

Questo è suo figlio che ovviamente saluta con le corna. Chissà quanti abusi-rituali satanici avrà subito questa povera creatura…

diabaopraddo

diabaopraddo

diabaopraddo

qui trovate altre sue foto –> https://www.picuki.com/profile/diabaopraddo

Leggi il seguito di questo post »

SENTIRE LE VOCI (Telepatia Artificiale, Allucinazioni, Monitoraggio Neurale Remoto, Remote Viewing)


Se ti piace condividilo

Per Remote Neural Monitoring si intende Spionaggio/Monitoraggio Neurale/Psichico/Mentale a Distanza attraverso l’invio di segnali – come pensieri intrusivi, visioni, strane idee, allucinazioni, sogni osceni – che vengono indirizzati a innumerevoli target, soggetti di ogni età, razza, cultura. In poche parole si tratta di introdurre informazioni nella testa delle persone senza che loro se ne accorgano, facendo depositare i contenuti desiderati all’interno della mente inconscia della vittima. In questo modo le persone credono che si tratti dei loro pensieri mentre si tratta di pensieri intrusivi, immagini mentali create ad hoc e indotte (occultamente, forzatamente) nel loro inconscio. La loro testa viene usata come una memoria volatile, come le RAM dei computer. Su questa memoria vengono caricati specifici programmi (tendenze, gusti, deviazioni, perversioni, paranoie, preoccupazioni, dubbi, confusione, traumi, sensi di colpa, falsi ricordi, pensieri di suicidio/omicidio, etc.) che possono integrarsi o interferire con l’hardware del corpo umano, il sistema nervoso. Esistono numerosi esperimenti a tal riguardo.

GoFundMe Campaign to Expose Real Details Behind CIA Mind Control ...

Dal nulla, una voce improvvisamente fiorisce nella mente del soggetto. Il cranio umano non ha “firewall” e quindi non può chiudere la chiamata (il pensiero appena intercettato). Il ricevitore può sentire i pensieri del mittente. Il mittente, a sua volta, può sentire (decifrare) tutti i pensieri del bersaglio, esattamente come se i pensieri fossero segnali radiofonici.

Questi pensieri possono diventare più invasivi amplificando le subvocalizzazioni, alzando il volume della voce interiore e creando l’effetto di parlare ad alta voce dentro la propria testa. Questo è una cosa che può fare chiunque. Quando leggi mentalmente stai subvocalizzando. Se provi a gridare in silenzio, senza muovere la bocca, ti accorgerai che le corde vocali vengono leggermente attivate. Quando sogni subvocalizzi. Canticchiare nella propria testa è una forma di subvocalizzazione. Quando un ritornello continua a risuonare in te vuol dire che l’eco subvocalizzante non si è ancora fermato. Spesso subvocalizziamo senza neppure accorgercene, ad es. quado sorgono dubbi, giudizi, ragionamenti, previsioni. In alcune persone sorgono pensieri, suoni, voci e immagini mentali completamente estranee e indipendenti dalla loro volontà. A dire il vero questo accade a un gran numero di individui, soltanto che ad alcuni accade in maniera più pervasiva che ad altri. Alcuni sono anche più sensibili e ricettivi di altri, per cui si accorgono di quando la mente inconscia ha captato una voce o delle “voci” che vengono come sussurrate all’orecchio. Per questa ragione dicono che gli sembra di “sentire le voci”.

Si accorgono che in fondo alla testa c’è qualcosa che si muove e fa uno strano rumore, come un registratore che si attiva emettendo suoni e rumori a volte incomprensibili. Per udire questi suoni occorre saper rimanere in silenzio, in totale silenzio. Ed è proprio a causa dell’incapacità di rimanere in silenzio che molti non si rendono conto di cosa accade nel mondo sommerso dal profondo inconscio.

I numerosi casi di psicosi, personalità multipla, allucinazioni, ecc. non sono soltanto malattie mentali, non si tratta esclusivamente di disturbi psichiatrici ma di vere e proprie forme di manipolazione mentale finalizzate a pilotare la mente a distanza. Questa è una delle massime ambizioni del Sistema votato al nuovo ordine mondiale: il controllo remoto di qualsiasi individuo. La si può chiamare anche “Telepatia Artificiale” cioè telepatia (inconscia) con il Sistema o meglio con gli agenti o le macchine del Sistema. Oppure lo si può chiamare “stupro cerebrale” o “tortura psichica”… il senso non cambia.

I mezzi a loro disposizione sono tanti, forse troppi, e troppo invasivi.

A questi predatori umani si aggiungano parassiti e predatori inter-dimensionali che a loro volta puntano a controllare il genere umano.

Castaneda ci ha visto giusto quando parlava di Universo Predatorio e di installazione di mente aliena.
Gran parte dell’umanità non sa con chi ha a che fare e non ha ancora capito di trovarsi in un vero girone infernale.

La brutta notizia è che ci sono entità, armi psicotroniche, forze diaboliche che vogliono seriamente abusare della mente umana. Come se non bastasse l’atmosfera terrestre è stata gravemente compromessa e i campi elettromagnetici sono stati notevolmente contaminati e intasati da energie malsane.

La bella notizia è che la mente ha una potenza incalcolabile, è incontenibile, non è facilmente gestibile da nessun sistema e non può essere tenuta costantemente sotto controllo. L’altra buona notizia è che ci sono tantissimi altri fattori in gioco e soprattutto è possibile deprogrammarsi dal lavaggio del cervello e ridestarsi dall’ipnosi collettiva.

(ZeRo)

P.S.
Se la notizia ti sembra inverosimile, troppo fantascientifica o una bufala prova a fare un breve ricerca
qui (italiano) –> http://www.associazionevittimearmielettroniche-mentali.org/
oppure qui (inglese)–> http://peacepink.ning.com/

P.S.1
Un simpatico film d’animazione sulla telepatia artificiale è Metropia.

 

3° TRILOGIA

2° TRILOGIA

1° TRILOGIA

UN CORSO IN MIRACOLI

 

 

 

 

 

 

 

 

CATEGORIE

SOCIAL CREDIT SYSTEM – DITTATURA DIGITALIZZATA


Per “questioni di sicurezza” – questo è l’avviso che ho ricevuto – il video che trovate nel link –> Qui – non può essere caricato in questo mio blog.

Nel filmato si parla del Social Credit System (Sistema Credito Sociale): il nuovo rating digitale adottato in Cina che dà un voto alle persone in base alla loro condotta, monitorata 24 ore su 24: i più obbedienti avranno più punti, i meno obbedienti perderanno punti (cioè diritti sociali).

Secondo la “Pianificazione della Creazione del Sistema di Credito Sociale (2014-2020)” emanata dal Consiglio di Stato Cinese, il Sistema di Credito Sociale si concentrerà su quattro aree: “onestà negli affari di governo”, “integrità commerciale”, “integrità sociale” e “credibilità giudiziaria”.

Alcuni tipi di punizioni per i disubbidienti potranno essere: divieto di volo, sospensione finanziaria, impossibilità di prelevare denaro, esclusione da scuole private, rallentamento o blocco della connessione internet, licenziamenti, penalizzazioni, esclusione da hotel, registrazione su una “blacklist” pubblica. Per ora questo sta succedendo soltanto in Cina.

Molto probabilmente si tratta del nuovo sistema di sorveglianza che prima o poi verrà esteso in tutto il mondo.Le nuove applicazioni europee ed americane rappresentano un tentativo di arrivare proprio al Sistema di Credito Sociale già vigente in Cina.

Benvenuti nel nuovo ordine mondiale.

 

LE INFORMAZIONI CHE TI STANNO NASCONDENDO (su coronavirus, mortalità, contagi, falsi positivi, braccialetti salvavita, MICROCHIP )


Se ti piace condividi…

Articoli simili:

LA STANZA DELLE TORTURE DI JOHN PODESTA

KILLARY CLINTON (pedofila, sociopatica, satanista, avvocato del diavolo)

 

MICROCHIP SOTTOCUTANEI, IL MARCHIO DELLA BESTIA: UOMINI-CYBORG ANCHE IN ITALIA

“E faceva si che a tutti,piccoli e grandi,ricchi e poveri,liberi e servì,fosse posto un marchio sulla mano destra o sulla fronte; e che nessuno potesse comprare o vendere se non chi avesse il marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome.  Chi ha intendimento conti il numero della bestia, poiché é numero d’uomo; e il suo numero é 666” – Apocalisse

 

 

Nel filmato ( link –> Qui ) si parla del Social Credit System (Sistema Credito Sociale): il nuovo rating digitale adottato in Cina che dà un voto alle persone in base alla loro condotta, monitorata 24 ore su 24: i più obbedienti avranno più punti, i meno obbedienti perderanno punti (cioè diritti sociali).

Secondo la “Pianificazione della Creazione del Sistema di Credito Sociale (2014-2020)” emanata dal Consiglio di Stato Cinese, il Sistema di Credito Sociale si concentrerà su quattro aree: “onestà negli affari di governo”, “integrità commerciale”, “integrità sociale” e “credibilità giudiziaria”.

Alcuni tipi di punizioni per i disubbidienti potranno essere: divieto di volo, sospensione finanziaria, impossibilità di prelevare denaro, esclusione da scuole private, rallentamento o blocco della connessione internet, licenziamenti, penalizzazioni, esclusione da hotel, registrazione su una “blacklist” pubblica. Per ora questo sta succedendo soltanto in Cina.

Molto probabilmente si tratta del nuovo sistema di sorveglianza che prima o poi verrà esteso in tutto il mondo.Le nuove applicazioni europee ed americane rappresentano un tentativo di arrivare proprio al Sistema di Credito Sociale già vigente in Cina.

Benvenuti nel nuovo ordine mondiale.

 

 

La museruola, bavaglio o mascherina sanitaria obbligatoria è anti sanitaria.

Infiammazione tracheo-bronchiale.

 

 

Braccialetti elettronici a distanza (oltre alla museruola, anche il collarino…). 

L’OMS – organizzazione mondiale SATANISTA – ci sta dando dentro con le cazzate!

Per ingannare il popolo li hanno chiamati braccialetti SALVAVITA… ma a me sembrano braccialetti da arresto domiciliare. Ma tranquilli, lo fanno per il vostro bene. Credeteci, mi raccomando.

 

 

 

TAMPONI GIA’ CONTAGIATI….

Salvatore Rainò = Medico Chirurgo Specialista in Allergologia ed Immunologia Clinica Specialista in Medicina Interna Omeopata

Stefano Montanari = ricercatore di nanoparticelle e nanopatologie

Analisi di 4 vaccini in commercio: contengono materiale TOSSICO. Leggi il seguito di questo post »

LE MACCHINE TI SORVEGLIANO…


Il filmato mostra il funzionamento di un software in grado di rilevare la distanza tra una persona e l’altra. In pratica è una macchina che monitora e CONTROLLA il comportamento dell’essere umano.

Questo nuovo strumento di sorveglianza verrà utilizzato anche per monitorare il posto di lavoro. Amazon sta utilizzando software simili per monitorare le distanze tra il personale del magazzino.

Manca solo il collarino elettrico per trasformare l’uomo in un perfetto e docile animale domestico.

Fonte: https://www.technologyreview.com/2020/04/17/1000092/ai-machine-learning-watches-social-distancing-at-work/?utm_medium=tr_social&utm_campaign=site_visitor.unpaid.engagement&utm_source=Twitter#Echobox=1587145642

 

LINK A VIDEO: https://video.twimg.com/ext_tw_video/1253052878735933442/pu/vid/1280×582/MF3K2k349WrJ3j0s.mp4?tag=10

 

 

FORSE QUEL CHE CERCHI NEANCHE C’È


_

Ho sostituito alcune parole (MAIUSCOLE) per mostrarti che in fondo molte canzoni, come Nord-Sud-Ovest-Est, parlano di te, caro ricercatore.

_


Sarà il vento o sarà l’EGO
La voce che risponde ai miei perché?

Dai RICERCA E PRATICA più che puoi
Corri vai non ti fermare
Che di strada ce n’è ancora tanta sai

Vedo una COMUNITÀ SPIRITUALE che
Mi potrà toglier DUBBI e QUESTIONI

Lancio qualche EURO al GURU
Che non parla mai
Accanto a me c’è un DEVOTO, UNO STRANIERO
Mi chiede “Man, dove vai?”


Nord sud ovest est
E forse quel che cerco neanche c’è

Nord sud ovest est
Starò cercando lei (LA VERITÀ) o forse me (il mio io)?

Tra deserto e prateria
Ma perché ti sei fermato?
Ero stanco ed affamato, amica mia
Sì lo so
GLI ASHRAM, UNA GUIDA SPIRITUALE
Dal basso IL SANTONE guarda in su

“RICERCATORE SPIRITUALE, vieni qui”
Stai attento non ci andare
“Posso leggerti il futuro se lo vuoi”
Di’ di no!
Gli sorrido dico, “Okay”
NEI FONDI DI CAFFÈ osserva i fatti miei

INGENUO RICERCATORE, ti sta ingannando
Non la troverai
Sono mesi che stai PRATICANDO
Dimmi
QUANDO TI ILLUMINERAI


Nord sud ovest est
E forse quel che cerchi neanche c’è

 —

(Testo originale degli 883, parafrasi di ZeRo)

COSCIENZA DISINCANTATA


_

Rappresentazione dell’imprevedibile passaggio da coscienza addormentata (uomo comune) a coscienza in via di risveglio.

 

_

MAI AVUTE ALLUCINAZIONI? QUESTA È LA VOLTA BUONA…


 

COME PUOI CREDERE ANCORA AI TUOI OCCHI???


Immagine correlata

La domanda non è com’è possibile che ci siano le illusioni ottiche, ma com’è possibile che tu creda ancora ai tuoi occhi!

Se credi ancora ai tuoi occhi vuol dire che vuoi rimanere a livello di coscienza incantata, immatura, addormentata. In tal caso scordati il Risveglio.

Se sei una coscienza tremendamente incantata non c’è miracolo che possa aiutarti… anzi, il vero miracolo sarebbe smettere di credere ai tuoi occhi.

Il vero miracolo sarebbe il disincanto!

 

Solo grazie al disincanto puoi passare dallo stadio di coscienza incantata (addormentata) a coscienza disincanta (in via di Risveglio)

FIGHT CLUB – SCENE SALIENTI + AFORISMI


Le cose che possiedi alla fine ti possiedono.

È solo dopo aver perso tutto che siamo liberi di fare qualsiasi cosa.

Devi avere coscienza, non paura. Coscienza che un giorno tu morirai!

Dopo la lotta ogni altra cosa nella vita si abbassava di volume. Potevi affrontare tutto!

Protagonista: Che significa?
Tyler: Significa: bruciatura chimica. [getta la liscivia sulla mano che ha baciato, bloccandola] Ti brucerà come non mai, ti resterà la cicatrice!
Protagonista [dolorante]: Che stai facendo?!
Protagonista [voce fuori campo]: Meditazione guidata. Funziona col cancro, magari anche con questo.
Tyler: Resta col dolore, non lo scacciare! Guarda la tua mano! Il primo sapone fu fatto con le ceneri di eroi, come le prime scimmie mandate nello spazio. Senza dolore, senza sacrificio, non avremmo niente!
Protagonista [voce fuori campo]: Tentai di pensare alle parole “ustionare”, “carne”.
Tyler: Smettila! Questo è il tuo dolore! Questa è la tua mano che brucia! Eccola!
Protagonista [voce fuori campo]: Vado nella mia caverna a trovare il mio animale guida!
Tyler: No! Non fare come fanno quei cadaveri ambulanti, andiamo!
Protagonista: Ho capito! Lascia, ti prego!
Tyler: Quello che senti è illuminazione prematura! [schiaffeggia il Protagonista] È il momento più importante della tua vita e tu lo perdi perché sei altrove!
Protagonista: Ti prego! Ti prego!
Tyler: Sta’ zitto, basta! I nostri padri per noi erano come Dio, se loro se la svignavano questo cosa ti fa pensare di Dio?
Protagonista: N-Non lo so!
Tyler [schiaffeggia il Protagonista]: Stammi a sentire, devi considerare la possibilità che a Dio tu non piaccia, che non ti abbia mai voluto, che con ogni probabilità lui ti odi, non è la cosa peggiore della tua vita?
Protagonista: Lo è!
Tyler: Non abbiamo bisogno di lui!
Protagonista: È vero, sono d’accordo!
Tyler: Al diavolo la dannazione e la redenzione! Siamo i figli indesiderati di Dio e così sia!
Protagonista: Voglio dell’acqua!
Tyler: O ti versi dell’acqua sulla mano e peggiori le cose o… Guardami! O usi l’aceto per neutralizzare il bruciore.
Protagonista: Ti prego, lasciami! Ti prego!
Tyler: Prima ti devi arrendere, bello. Devi avere coscienza, non paura. Coscienza che un giorno tu morirai.
Protagonista: Tu non sai cosa si prova!
Tyler [mostrando la cicatrice a forma di labbra sul dorso della mano]: È solo dopo aver perso tutto che siamo liberi di fare qualsiasi cosa.
Protagonista: D’accordo…
Tyler [versa l’aceto sulla mano del Protagonista]: Congratulazioni, ora hai fatto un passo verso il fondo.

Tyler: Perché credi abbia fatto esplodere casa tua?

Protagonista: Cosa?!

Tyler: Toccare il fondo non è un ritiro spirituale, non è uno stramaledetto seminario. Smettila di cercare di controllare tutto! Pensa solo a lasciarti andare. Lasciati andare!!

Questa è la tua vita e sta finendo un minuto alla volta.
Tyler Durden : [Dopo l’incidente stradale da lui stesso provocato]
Abbiamo avuto un’esperienza di quasi vita!
Tyler Durden : Tu non sei il tuo lavoro, non sei la quantità di soldi che hai in banca, non sei la macchina che guidi, né il contenuto del tuo portafogli, non sei i tuoi vestiti di marca. Sei la canticchiante e danzante merda del mondo!

Protagonista: Ora rispondimi: perché pensano che io sia te?

Tyler: Lo sai credo.

Protagonista: No, non lo so.

Tyler: Invece sì. Perché mai qualcuno dovrebbe confonderti con me? […] L’hai capito?

Protagonista: Perché?

Tyler: Dillo!

Protagonista: Perché siamo la stessa persona.

Tyler: Proprio così! […] Cercavi un modo per cambiare la tua vita. Ma non potevi farlo da solo. Tutti i modi in cui desideravi essere… Quelli sono io. Ho l’aspetto che vorresti avere tu, scopo come vorresti fare tu, sono intelligente, capace e soprattutto, sono libero in tutti i modi in cui non lo sei tu.

Tyler: È molto acuto.

Protagonista: Grazie.

Tyler: E le dà soddisfazione?

Protagonista: Cosa?

Tyler: Essere acuto.

Protagonista: Tanta!

Tyler: Continui pure allora… continui pure.

La pubblicità ci fa inseguire le macchine e i vestiti, fare lavori che odiamo per comprare cavolate che non ci servono. Siamo i figli di mezzo della storia, non abbiamo né uno scopo né un posto. Non abbiamo la grande guerra né la grande depressione. La nostra grande guerra è quella spirituale, la nostra grande depressione è la nostra vita. Siamo cresciuti con la televisione che ci ha convinto che un giorno saremmo diventati miliardari, miti del cinema, rock stars. Ma non è così. E lentamente lo stiamo imparando. E ne abbiamo veramente le palle piene.
Con l’insonnia nulla è reale. Tutto è lontano. Tutto è una copia di una copia di una copia…
Se ti svegliassi a un’ora diversa in un posto diverso, ti sveglieresti come una persona diversa?
In un arco di tempo abbastanza lungo l’indice di sopravvivenza di un individuo scende a zero.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: